Sul bastione di Santa Croce

Un itinerario facilmente percorribile a piedi nel centro storico della città. Poichè il terreno sul quale ci sposteremo è costituito in prevalenza da ciottoli, consigliamo alle signore di indossare scarpe basse.
Da viale Buoncammino, seguiamo il percorso pedonale in discesa, lasciando alle nostre spalle piazza Arsenale (dove è ubicata la cittadella dei Musei), per prendere via Santa Croce. Il primo edificio storico che incontriamo è il ghetto degli Ebrei. Proseguiamo la via Stretta per costeggiare il bastione di Santa Croce. Sulla sinistra, nella piccola piazza, troviamo la basilica di Santa Croce.
Proseguiamo lungo la via, senza privarci di entrare in uno dei tanti locali suggestivi, per assaporare un buon caffè e godere uno dei panorami più suggestivi della città. Riprendiamo il cammino per giungere alla chiesa di San Giuseppe.

Di fronte ad essa possiamo ammirare la torre dell'Elefante.

Proseguiamo percorrendo via Università per giungere al bastione di Saint Remy, dove possiamo ammirare il panorama nella sua dimensione più ampia.
Sotto il bastione di Saint Remy, è presente una meravigliosa passeggiata coperta, aperta al pubblico solo in presenza di rassegne e mostre.

Il nostro itinerario si conclude passando attraverso la porta dei due Leoni, con la visita alla galleria dello Sperone.

Se sei interessato alla visita guidata di questo itinerario, chiamaci +393884527517