Viale Sant'Ignazio da Laconi, 11 - Cagliari

Orto botanico

L'orto botanico si estende su una superficie di circa 5 ettari, è un giardino il cui progetto e direzione sono a cura dall'Università di Cagliari. La sua inaugurazione risale al 1866 sotto la direzione del Prof. Patrizio Gennari.

Contiene una vasta specie di vegetali, prevalentemente originarie del Mediterraneo, anche se si conta una buona presenza di piante grasse e tropicali, proventi da Australia, California e Cile.

All'interno si contano attualmente duemila specie vegetali, in cui si elevano 600 alberi e 550 arbusti. Di particolare rilievo l'area dedicata alla collezione delle palme che vanta un'estensione di circa 4000 mq.

All'intrno dell'area sono presenti inoltre alcune cisterne e pozzi di età romana che ricoprono una notevole importanza di carattere archeologico.
 



Come arrivare

L'orto botanico è facilmente raggiungibile a piedi dalla porta di ingresso del castello: porta Cristina, percorrendo in discesa il viale Buoncammino. Durante il tragitto sarà possibile visitare: sulla destra la chiesa dei cappuccini di Sant'Ignazio da Laconi, mentre sulla sinistra si potrà ammirare il maestoso anfitatro romano. Sullo stesso viale, sul lato opposto dell'orto botanico non si può perdere di visitare l'orto  dei cappuccini. 

Se sei interessato alla visita guidata dell'orto botanico, chiamaci +393884527517